Da sempre vicina ai problemi e alle vicende sociali l’Associazione Sherwood fin dai tavoli di concertazione ha sempre sostenuto i Piani di Zona.

In un quadro di profonde mutazioni sociali ed economiche che hanno investito il nostro Paese negli ultimi anni ed hanno aggravato ancor di più la già compromessa situazione economica delle Regioni meridionali, il Piano Regionale delle Politiche Sociali 2013-2015 si propone come risposta innovativa agli effetti devastanti dell’attuale crisi finanziaria, ponendosi l’obiettivo prioritario del consolidamento del sistema dei servizi sociali e sociosanitari e puntando all’ottimizzazione delle risorse disponibili attraverso l’integrazione tra le diverse fonti di finanziamento e la confluenza delle stesse su Obiettivi di Servizio prestabiliti. Il terzo Piano Regionale, infatti, presenta numerose innovazioni rispetto a quelli riferiti alle scorse triennalità proprio nell’ambito degli Obiettivi di Servizio, il cui raggiungimento rappresenta fondamentale indicatore di una reale ed efficace risposta ad una domanda sociale sempre più complessa e diversificata.

Clicca QUI per consultare il documento ufficiale.